12/10/2018

Innovazione e Digitale

Nel corso dell'Internet Festival 2018, il direttore di Istituto Piepoli, Livio Gigliuto, ha raccontato lo scenario attuale del rapporto tra italiani e web.

A Pisa, nel corso di Toscana Digitale, il direttore dell’Istituto Piepoli, Livio Gigliuto, ha raccontato lo scenario attuale del rapporto tra italiani e digitale.

Le fake news sembrano non aver inciso sulla credibilità di internet e social network, tanto che gli italiani si fidano del web quasi quanto si fidano di “mamma TV”, che resiste al primo posto ed è sempre il leader dell’informazione istituzionale in Italia (anche se distanziati di soli 5 punti).

I vantaggi del web, fino all’uso dello smartphone, sono la rapidità, la semplicità e l’eliminazione di passaggi intermedi. Il web porta dunque rapidità di informazione e semplifica la vita. Nella mente dei cittadini italiani, però, resiste uno spettro che è quello del controllo di quello che si dice e della possibilità di perdere i dati, con conseguenti rischi per la privacy e la sicurezza delle informazioni personali.