19/07/2022

Piemonte: il 71% dei medici stressato

Secondo una ricerca dell'Istituto Piepoli sul disagio psicologico post covid dei medici, il 71% lamenta un aumento dello stress da carico di lavoro, paura del contagio e problemi organizzativi.

Secondo un’indagine di aprile 2022 a cura dell’Istituto Piepoli che affronta in modo ampio il tema del disagio provato nell’esercizio della professione medica: il 58% riferisce di non sentirsi sicuro sul luogo di lavoro e teme aggressioni, il 71% lamenta un aumento dello stress da carico di lavoro, paura del contagio e problemi organizzativi, l’11% dei medici generici e il 4% degli ospedalieri dichiara patologie e disturbi di cui prima del covid non soffriva, come l’insonnia. Inoltre il 75% sostiene di non riuscire più a conciliare vita lavorativa e famiglia.