01/06/2021

La crescita impetuosa di Fratelli d’Italia

Dopo alcuni mesi si può dire che la strategia del presidente di Fratelli d’Italia sta pagando, lo dice Livio Gigliuto alla penna di Domenico Bonaventura per Il Riformista.

Fratelli d’Italia continua a salire nei sondaggi e, per molti analisti e commentatori, il partito di Giorgia Meloni, l’unico all’opposizione, ha messo nel mirino gli alleati della Lega.

Tanto che, come un Dino Risi del XXI secolo, sarebbe pronta a girare il remake de «Il sorpasso», nell’ambito di un derby tutto interno alla Destra.

Domenico Bonaventura, riaffronta nuovamente il tema con Livio Gigliuto, Vicepresidente di Istituto Piepoli, con il quale fa il tagliando alla strategia della Meloni. Già alcuni mesi fa avevamo parlato di una visione a medio-lungo termine, vista la scelta di stare fuori dall’esecutivo. Una scelta che, evidentemente, sta portando i suoi frutti.

«Da quando è nato il governo Draghi, la tendenza è in salita. Lega intorno al 21, FdI intorno al 18-19, con un aumento di 2 punti percentuali in tre mesi. Non moltissimo, ma significativo e costante», spiega Gigliuto.

Continua a leggere su Il Riformista