21/01/2019

Baby Panel

Istituto Piepoli sta avviando una Ricerca etnografica su madri di bambini dal 1° al 36° mese di età residenti in Italia.

Il numero dei bambini che nascono in Italia sta diminuendo. Come reagiscono le Aziende che lavorano in questo settore?

Le più preparate lavorano sulle madri approfondendo le basi del rapporto madre-figlio. L’obiettivo della ricerca Baby Panel è l’esplorazione del rapporto profondo madre-figlio: solo risalendo agli archetipi sui cui si fonda tale rapporto è possibile infatti disegnare le linee di una strategia integrata che garantisca la vittoria all’Azienda nell’ultimo miglio del marketing.

Il nostro Baby Panel è una ricerca «etnografica» su madri di bambini dal 1° al 36° mese di età. La ricerca prevede 72 interviste etnografiche della durata di 120 minuti, con

un’appendice estensiva di 240 interviste Cati/Cami/Cawi, riguardante la «category» esplorata di interesse del Committente.

Il metodo, normalmente praticato dalle Aziende multinazionali, prende spunto dalle esplorazioni compiute su popolazioni primitive, studiate nel loro ambiente e attraverso i loro riti, da antropologi e sociologi di fama internazionale come Gregory Bateson e Margaret Mead.

I Direttori di ricerca, Alessandro Amadori, Sandra Bruno e Nicola Piepoli, hanno prestato la loro consulenza, nel corso delle precedenti decadi, a Kraft, Nestlé, Heinz (Plasmon) e Artsana Chicco.

L’esecuzione in concreto della ricerca sarà coadiuvata da Gabriele Conigliaro, Sara Merigo e Luigi Monteanni; per domande o informazioni in merito chiama Daniela Pellegrino al numero 02 54123098 o visita il sito di Yoodata https://www.yoodata.it/progetti/baby-panel/

In sintesi: l’obiettivo di questo progetto è quello di fornire alle Aziende una approfondita conoscenza del mercato in cui operano, aumentando la loro forza nel risolvere con tempestività e creatività la loro leadership presente e futura nel settore.